Player Microsoft Zune ufficialmente morti

Microsoft ha confermato che i player Zune non saranno più commercializzati e che il software sarà disponibile per Windows Phone 7. “Recentemente abbiamo annunciato che Windows Phone sarà al centro della nostra strategia inerente la musica e i video mobile, e che quindi abbandoneremo il progetto Zune” si legge in una nota Microsoft che appare sulla sua pagina di supporto Zune. “Allora, cosa significa questo per i nostri utenti Zune? Assolutamente niente. Il dispositivo continuerà a lavorare con i servizi Zune proprio come fa oggi. Continueremo ad onorare le garanzie di tutti i dispositivi sia per i proprietari attuali, sia per quelli che acquisteranno gli ultimi nostri dispositivi in commercio. Il servizio clienti è stato e rimarrà una priorità assoluta per noi.”. Microsoft sta cercando di effettuare il porting della applicazioni di Zune HD in Windows Phone e così promuovere WP7 come un dispositivo all-in-one, piuttosto che vendere player MP3 stand-alone. Fonte


Disponibile il software Mac per interfacciarsi con Windows Phone 7

Microsoft ha reso disponibile una beta del suo software per Mac OSX (Windows Phone 7 Connector) che permette di interfacciare i dispositivi equipaggiati con Windows Phone 7 ai computer con sistema operativo Mac. Rispetto alla versione per PC il software sembra essere limitato in diverse funzioni, così come d’altronde annunciato già in precedenza, in ogni caso l’utente potrà agevolmente sincronizzare musica, foto, video e podcast da iTunes e le foto presenti nelle librerie di iPhoto. Di seguito una guida video al programma. Il download può essere direttamente effettuato dal Microsoft Download Center.



Windows Phone 7 si sincronizzerà anche con Mac

“Microsoft rilascerà presto uno strumento di sincronizzazione con Windows Phone 7 per gli utenti Mac OS X”. Questa informazione è apparsa di sfuggita su un tweet, prontamente poi cancellata da un manager inglese della società di Redmond. Per gli utenti Windows la sincronizzazione avverrà tramite il software Zune, se vogliamo la controparte Microsoft di iTunes di Apple; Zune permetterà la sincronizzazione di musica, video, foto e altri contenuti per dispositivi di Microsoft Zune. Prima dell’avvento di Windows Phone 7, Microsoft per gli utenti Mac possessori di dispositivi Zune non aveva mai rilasciato nessun software di sincronizzazione, costringendo gli utenti della Mela a installare software di emulazione o Boot Camp per avviare sulla stessa Mac anche Windows 7. Fonte