Negli Stati Uniti ci sono più telefoni cellulari che persone

Secondo un nuovo sondaggio da parte della CTIA (un’organizzazione internazionale che rappresenta il settore delle comunicazioni wireless), il numero di cellulari in circolazione ha superato il numero totale di persone attualmente presenti nel Paese. Il comunicato stampa dell’associazione parla di 327.6 milioni di abbonamenti al telefono cellulare negli Stati Uniti contro i 315,5 milioni di persone che popolano il Paese. Il numero della popolazione comprende i 50 stati e territori come Puerto Rico, Guam e le Isole Vergini Americane. L’indagine, che copre il periodo tra gennaio e giugno 2011, mostra un incremento del nove per cento del numero totale di abbonati di telefonia mobile rispetto a metà 2010. La quantità totale di dati che viaggia su reti wireless del Paese si è attestato a 341,2 miliardi MB, con un aumento del 111 per cento rispetto a metà 2010. L’attuale numero totale di smartphone e PDA negli Stati Uniti si attesta a 95,8 milioni di unità con un incremento del 57% rispetto all’ultimo rilevamento. La bolletta media mensile di un abbonato è di 47,23$ rispetto ai 47,47$ dollari dell’ultima rilevazione. Steve Largent, presidente e CEO di CTIA, prevede che l’uso del cellulare continuerà a salire fino a più di 50 volte entro i prossimi cinque anni. Fonte


Bing Maps ora include 42 mappe di aeroporti americani

Il servizio Bing Maps di Microsoft, non è così popolare come Google Maps e così gli ingegneri lavorano alacremente per dotarlo di servizi innovativi non presenti nella piattaforma della concorrenza, o cercando di riproporre un medesimo servizio ma con maggiori funzionalità. Una delle ultime funzionalità aggiunte riguarda il supporto per 42 terminal aeroportuali degli Stati Uniti. Tra gli altri: Hartsfield Jackson Atlanta International Airport, tutti e tre i principali aeroporti di New York (Newark, John F. Kennedy e LaGuardia) e Los Angeles International Airport. Stranamente non sono mappati nessuno degli aeroporti di Chicago, che sono alcuni dei più attivi negli USA; secondo Microsoft, da qui a sei mesi, saranno aggiunti diversi nuovi aeroporti. La nuova funzione permette di controllare un certo numero di servizi e luoghi nel dettaglio: parcheggi, biglietteria, area bagagli, scali delle diverse compagnie aerea, negozi, ristoranti etc. Le mappe terminal dell’aeroporto di Bing Maps sono molto più dettagliate di quelle presenti in Google Maps, che mostra solo il layout di base del terminal con informazioni poco dettagliate. Fonte