Archivio categoria 'Software'

Mozilla sviluppa un PDF reader integrato per Firefox

Mozilla ha sviluppato un plug-in per Firefox che permette di leggere un file PDF senza che nel PC sia installata nessuna applicazione di supporto, ad esempio Adobe Reader. Ciò è stato possibile grazie all’utilizzo di HTML5 e Javascript. Si tratta di un progetto aperto, accessibile da chiunque tramite GitHub; chi vuole può già provare la versione attualmente disponibile e non ancora definitiva. Riuscire a integrare nel browser applicazioni di terze parti, generalmente accessibili solo esternamente, consente di migliorare la sicurezza, evitando, ad esempio, che vulnerabilità del software vengano sfruttate per mettere in crisi il browser. Fonte

Fonte


Microsoft Security Essentials è il più utilizzato antivirus

Secondo un ultimo report divulgato da OPSWAT, Microsoft Security Essentials è l’applicazione antivirus più popolare a livello mondiale. La soluzione gratuita di Microsoft, nel secondo trimestre del 2011 è diventata la più popolare (con un’installazione sul 10,66% dei 43.000 computer che sono stati testati da OPSWAT in tutto il mondo), seguita da Avira Antivir Personal, con una quota del 10,18% e Avast Free Antivirus con il 8,66%. OPSWAT fa notare che il primato è sicuramente influenzato dall’installazione del prodotto tramite Windows Update e la sua naturale propensione con l’integrazione con il popolare browser IE. Microsoft ha dichiarato che a fine 2010 Microsoft Security Essentials (attualmente giunto alla versione 2.0) è stato scaricato più di 30 milioni di volte. Fonte


Opera Mini 6 disponibile per iPhone, iPod touch e iPad

È trascorso quasi un anno da quando il browser mobile Opera Mini ha fatto il suo debutto sui sistemi iOS di Apple, riscuotendo un enorme successo. La velocità di rendering delle pagine web, con una compressione dei dati che può arrivare fino al 90% (permettendo anche di risparmiare notevolmente sui costi di collegamento) ha fatto si che molti utenti installassero il browser. Tuttavia, la prima release peccava di qualche problema di gioventù: mancanza di scrolling inerziale, caratteri limitati a un solo tipo con problemi di crenatura, solo due livelli di zoom, mancata ottimizzazione per il display Retina di iPhone 4. Tutte queste pecche sono state risolte nella nuova release 6 rilasciata qualche giorno fa e ora disponibile per iPhone, iPod touch iPad (con una versione ottimizzata ad hoc per il tablet). Opera Mini 6 ha rivisto anche leggermente l’interfaccia grafica, che ora sembra essere molto più somigliate a Safari. Link per il download da App Store.

Un tool che consente di utilizzare i dispositivi Windows Phone 7 come chiavetta USB

Quante volte avete lavorato su un computer e avete avuto bisogno di una chiavetta USB ma con voi avevate solo il cellulare? Con diversi smartphone questo è possibile, si collega il telefono al PC e questi viene riconosciuto come dispositivo USB esterno di storage. Con Windows Phone 7, a differenza della release 6.5, questo non è consentito, seguendo un po’ quella che è la linea che Apple ha adottato con i suoi dispositivi iOS; è fattibile solo utilizzando Zune e avviando una sessione di sincronizzazione del dispositivo con la macchina che lo ospita. MarcHoover, un utente di xda-developers.com, ha pensato così di realizzare uno strumento per attivare e disattivare la funzionalità USB Mass Storage sul vostro dispositivo Windows Phone 7, il tutto utilizzando un’interfaccia molto intuitiva e immediata. Attivato il tool basterà collegare lo smartphone al PC e in Risorse del Computer vi ritroverete una nuova unità da utilizzare così come un normale dispositivo di storage esterno. Link per approfondimento e download dell’applicazione

Rumor: Microsoft pronta a entrare in trattative per acquisire Skype?

In questi giorni diverse voci vedono al centro dell’attenzione Skype. Pare, infatti, che una importantissima azienda sia in procinto di entrare in partnership con l’azienda che sviluppa il software VoIP per eccellenza; secondo le indiscrezioni pubblicate da GigOm, secondo alcune fonti anonime, la misteriosa società interessata all’acquisizione di Skype (oppure a un in vestimento rivolto a una partnership) sarebbe Microsoft. Altre voci parlano, invece, di un interesse da parte di Facebook. Secondo molti, in questa settimana, la dirigenza di Skype dovrebbe comunicare il futuro della società. Fonte

Skype in autunno anche su sistemi Windows Phone 7

Skype, il noto software VoIP, lentamente si sta facendo strada su ogni dispositivo mobile; oltre alle release ad oggi disponibili per iOS e Android, presto sarà disponibile anche per sistemi mobile equipaggiati con Windows Phone 7. La notizia è stata confermato in occasione della conferenza MIX11, l’annuncio è stato fatto da Joe Belfiore, vicepresidente del Windows Phone Program Management di Microsoft. Non sono stati rilasciati altri particolari, come per esempio il supporto alle videochiamate. Skype per Windows Phone 7 sarà disponibile per il download il prossimo autunno. Fonte

L’app LinkedIn rilasciata anche per Android

Dopo aver rilasciato la sua applicazione per Blackberry, iPhone e Windows Mobile, LinkedIn ha ora una presenza ufficiale anche su sistemi Android. La nuova applicazione consente agli utenti di connettersi ai contatti e inviare messaggi LinkedIn tramite una semplicissima interfaccia utente. LinkedIn promette che continuerà ad aggiornare l’applicazione con nuove caratteristiche, così come avviene con le applicazioni esistenti su altri dispositivi mobili. L’applicazione è disponibile come download gratuito dall’Android Market. Fonte

Nuova release 3.4 per l’app Facebook per iPhone

Facebook per iPhone e iPod si aggiorna alla versione 3.4. In questa nuova versione sono stati corretti diversi bug e introdotte nuova funzionalità. Tra queste troviamo una sezione notizie aggiornata, notifiche migliorate, possibilità di effettuare il “check-in” a un evento a cui si è stati inviati, la visualizzazione su mappa (adottando Google Maps) dei luoghi segnati e la possibilità di eliminare gli amici direttamente dall’applicazione. Questo il link su App Store per il download

Mozilla presenta Firefox 4 per Android

Mozilla ha annunciato la disponibilità di Mozilla Firefox 4 per Android. La nuova versione di Firefox per dispositivi mobili presenta un’interfaccia intuitiva e, grazie all’integrazione di Firefox Sync, permette agli utenti l’accesso continuo alla propria cronologia, ai segnalibri, alle schede aperte, ai dati dei moduli già compilati e alle proprie password da qualsiasi computer e dispositivo portatile. Secondo quanto riportato da Mozilla la nuova release offre una velocità fino a 3 volte maggiore rispetto al browser predefinito di Android, adottando le medesime soluzioni tecnologiche della versione per ambienti desktop. La nuova funzione ‘Salva come PDF’ permette di convertire le pagine importanti in formato PDF, così da poter essere poi consultate agevolmente anche in modalità offline. Questo il link per scaricare l’applicazione direttamente dall’Android. Fonte

Flash 10.2 su Motorola Xoom. Per ora solo in versione beta

Motorola Xoom, il diretto concorrente di Apple iPad, è stato equipaggiato con Flash. Adobe ha lavorato sodo per mettere a punto una release del player compatibile con il nuovo tablet di casa Motorola (versione 10.2), è così è finalmente riuscita a regalare agli utilizzatori del dispositivo una chicca agognata da molti. Il software è attualmente disponibile solo in versione beta; USA Today riporta che Adobe prevede di rilasciare la versione completa nelle prossime settimane. Una delle pecche di questa versione è relativa alla riproduzione video HD, si lamentano infatti riproduzioni a scatti dei filmati, problema che dovrebbe essere risolto con la versione finale, release che integrerà l’accelerazione hardware. Fonte

Disponibile il download di Firefox 4 Release Candidate

Dopo 12 beta Mozilla ha rilasciato la tanto attesa RC (Release Candidate) del browser Firefox 4. Sul blog di Mozilla è presente il post che introduce la nuova versione per sistemi Windows, Mac e Linux con il supporto per oltre 70 lingue. Dal rilascio della prima versione beta a quest’ultima release, Mozilla sostiene di aver corretto oltre 8.000 bug. Firefox 4, basato sul motore Gecko 2,0, mostra una interfaccia utente aggiornata, nuovi modi di organizzare le schede, un rinnovato add-on manager, supporto per gli standard video di HTML5, supporto multitouch per Windows 7 e una serie di miglioramenti delle prestazioni e della sicurezza. Questo il link per procedere con il download

Microsoft conferma per il 14 marzo il lancio ufficiale di Internet Explorer 9

Microsoft ha ufficialmente confermato che Internet Explorer 9 sarò disponibile come release ufficiale a partire dal prossimo 14 marzo. La presentazione avverrà in occasione di un evento mediatico che si terrà al Teatro Moody. Così come riportato sul Windows Team Blog, la data segnerà anche un anno dal giorno in cui Microsoft ha lanciato la prima piattaforma Preview di Internet Explorer 9. Gli utenti che hanno già scaricato la release candidate del browser potranno aggiornare automaticamente alla versione finale tramite Windows Update.

Adobe Wallaby. Trasforma i file Flash in HTML 5

Adobe Labs ha rilasciato il download della preview di Wallaby, un sistema che permette agevolmente di convertire giochi e animazioni Flash in linguaggio HTML, una vera manna dal cielo per tutti coloro che vogliono utilizzare applicazioni Flash su dispositivi che non permettono di installare il relativo runtime. Il tool funziona con qualunque browser basato su Webkit, purtroppo non tutte le funzionalità di Flash Professional sono supportate, al momento le animazioni di un certo grado di complessità spesso e volentieri mandano in crash il browser, così come operazioni di zoom possono compromettere la stabilità del sistema. Si tratta comunque di una buona base (è bene ricordare che al momento si tratta di un prodotto ancora in fase di preview) per avere a disposizione un documento HTML semi-lavorato sul quale lo sviluppatore può intervenire per effettuare migliorie e/o integrazioni.

I banner pubblicitari invaderanno anche Skype

Skype ha annunciato che inizierà la collocazione di spazi pubblicitari all’interno del più utilizzato software di messaggistica vocale. Gli annunci sembrano far parte di una nuova strategia di monetizzazione, la nuova funzionalità è già in test da un paio di mese grazie a una partnership con RDIO; si prevede di implementare gli annunci al momento per gli utenti degli Stati Uniti, Regno Unito e Germania, facendo fruire spot promozionali di grande aziende come Groupon, Universal Pictures e Visa. A detta di Skype gli annunci non saranno invasivi, il piano iniziale prevede la visualizzazione di un annuncio monomarca al giorno. Fonte

Microsoft IE9 ufficiale dal 14 marzo?

Il team di Internet Explorer ha annunciato sul suo blog l’organizzazione di un evento speciale chiamato “Beauty of the Web”, che si terrà il prossimo 14 marzo. Anche se il post non parla di un lancio ufficiale, si tratterà di un evento nel quale Microsoft sicuramente annuncerà la release definitiva di Internet Explorer 9.  L’evento si terrà presso l’Austing City Limits Live. La scorsa settimana Microsoft ha annunciato che la beta di IE9 ha avuto 25 milioni di download e che la versione RC (Release Candidate) è già stata scaricata più di 2 milioni di volte. Fonte

« Pagina precedentePagina successiva »