Gruppo Anonymous rilascia informazioni su 90.000 indirizzi e-mail e password di personale militare

Un altro massiccio attacco hacker del gruppo Anonymous AntiSec ha questa volta preso di mira il personale militare. Un ampio database di dati sensibili inerenti il personale militare, denominato ‘Military Meltdown Monday’ è stato distribuito tramite i canali torrent; si tratta di oltre 90.000 messaggi di posta elettronica con tanto di password (protetta con sistema MD5) e login del personale SOCOM, Corpo dei Marine, Homeland Security, Dipartimento di Stato statunitense CENTCOM etc. Secondo gli hacker sono state individuate anche le chiavi per accedere ad alcune agenzie governative. Fonte

Al momento non sono presenti commenti.

Scrivi un commento: