Nielsen: le vendite di iPhone salgono, Android rimane stabile

L’iPhone di casa Apple è tornato a guidare la classifica degli smartphone più venduti negli Stati Uniti, questo almeno è quanto emerge da un recente sondaggio di Nielsen. La percentuale di possessori di iPhone sarebbe balzata al 17% contro il 10% di inizio anno, mentre le percentuali di nuovi possessori di telefoni Android è stabile al 27%. I dati dimostrano che Android è ancora il sistema più gettonato fra gli acquirenti, ma l’interesse per la piattaforma ha smesso di crescere, almeno negli ultimi tre mesi. L’introduzione di iPhone per Verizon ha probabilmente avuto un ruolo di prim’ordine nella crescita delle vendite del dispositivo made by Cupertino. BlackBerry è ancora in discesa, passando dall’11% degli ultimi rilevamenti, al 6% attuale. Windows Phone di Microsoft è il fanalino di coda con appena l’1% del mercato. In ogni caso, la famiglia degli smartphone gode di gran salute, la percentuale degli acquirenti è passata dal 34% di un anno fa, al 55% attuale. Fonte

Al momento non sono presenti commenti.

Scrivi un commento: