Commodore USA rilascia un aggiornamento del glorioso Commodore 64

Il Commodore 64, rilasciano nel 1982, è stato il computer più venduto di tutti i tempi. La Commodore USA, fondata nell’aprile 2010 da Barry Altman, sta cercando di ricreare la magia deo C64 rilasciando un aggiornamento dell’hardware con un design molto simile a quello originale. Il PC sarà alimentato da un processore Atom D525 da 1.80GHz, sarà dotato di 2GB di RAM, lettore di schede di memoria  lettore DVD, il tutto integrato nel classico chassis Commodore. Secondo alcuni rumore, il PC avrà integrato un emulatore che permetterà agli acquirenti di avviare i vecchi giochi dell’epoca. Il device non è ancora disponibile per il pre-ordine, nè sono stati rilasciate indicazioni sul prezzo di vendita. Fonte e approfondimenti

Al momento non sono presenti commenti.

Scrivi un commento: