Ventiduenne mette all’asta la sua verginità, offerta di 3,7 milioni

Natalie Dylan, una ragazza di San Diego, nota per aver proposto un’asta in cui mette in “vendita” la sua verginità, ha reso noto di aver ricevuto un’offerta di 3,7 milioni di dollari. Grazie ai proventi dell’insolita asta la ragazza ha fatto sapere che potrà pagare la retta del college alla sorella, nonchè incrementare le casse economiche della famiglia. Fonte

Al momento non sono presenti commenti.

Scrivi un commento:

(c) 2008 Virtual Studio Lab | P.Iva: 02864640780
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Cosenza - nro. 836 del 17 luglio 2008

Numero iscrizione ROC 17477 del 03/10/2008