iPoint 3D, utilizzare le mani per muovere oggetti 3D nello spazio

I laboratori tedeschi Fraunhofer in occasione del prossimo Cebit di Hannover (3-8 marzo 2009), presenteranno una nuova tecnologia denominata iPoint 3D. Si tratta di un sistema che consente di pilotare display LCD 3D semplicemente gesticolando, ovvero utilizzando le proprie braccia come un comune mouse da personal computer. Si tratta del primo sistema di controllo e comunicazione tridimensionale tra uomo e display che consente di abolire l’utilizzo di occhiali 3D o dispositivo data glove. Due videocamere firewire catturano il movimento delle mani e delle dita e, a seconda deli gesti compiuti, impartiscono determinati comandi al dispositivo tridimensionale. I campi applicativi possono essere diversi, dal business al mondo dei videogame. Link al comunicato ufficiale

Al momento non sono presenti commenti.

Scrivi un commento: