Ricerca italiana svela il segreto che regola la crescita delle piante

Una ricerca condotta presso il Dipartimento di Genetica dell’università La Sapienza di Romam dal gruppo di Paolo Costantino e coordinata da Sabrina Sabatini, ha messo alla luce il segreto alla base della crescita delle piante. La scoperta è di fondamentale importanza in quanto permetterà di coltivare piante in terreni non fertili, fare a meno di prodotti chimici capaci di stimolare la crescita, decidere, per esempio, la produzioni di più fiori o frutti. Il team di ricerca, nel particolare, è riuscito a carpire i segreti che regolano l’equilibrio tra due principali fattori di crescita dei vegetali, ovvero tra gli ormoni conosciuti come auxina e citochinina.

1 commento:

  1. Antonio, 4. luglio 2009, 17:39

    Interessante,sono un produttore di uve bianche e rosse e di Olive, la mia azienda per il momento e in regime di riduzione di fitofarmaci, vorrei passare al biologico ma gli agronomi mi dicono che posso avere problemi con le malattie come , Oidio, Peronospera, Mosca dell’Ulivo etc..
    Se il vostro sistema di regolatore della crescita funziona senza prodotti chimici sarebbe eccellente

Scrivi un commento:

(c) 2008 Virtual Studio Lab | P.Iva: 02864640780
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Cosenza - nro. 836 del 17 luglio 2008

Numero iscrizione ROC 17477 del 03/10/2008