Bambini che dormono molto si rivelano studenti migliori

Una ricerca giapponese condotta presso l’Università di Toyama, che ha visto impegnati 277 piccoli studenti, ha appurato che gli alunni con maggiore propensione al sonno, manifestano abilità scolastiche maggiori rispetto ai coetanei che fanno le ore piccole. In particolare il 41% di quelli che vanno a letto prima delle ore  21 ha una media di voti di 95/100, dato che peggiora in modo progressivo con il diminuire del sonno.

1 commento:

  1. Libru » Bambini che dormono molto si rivelano studenti migliori (Pingback), 29. agosto 2008, 6:44

    [...] freddie4691: Una ricerca giapponese condotta presso l’Università di Toyama, che ha … [...]

Scrivi un commento: