Un dispositivo USB per chi non ha il pollice verde

A quanti di voi piacerebbe possedere un giardino con le piante ben curate? È il sogno di molti ma, ahimè, purtroppo non tutti nascono con il pollice e verde e, quindi, ecco che vi parlo di una dispositivo hi-tech che funge da cicerone per tutti coloro che si voglio improvvisare giardinieri. Si tratta del PlantSense GardenGro, una sorta di pennone USB, da utilizzare come sensore affogato nel terreno. Ma come funziona? Si pianta il dispositivo nel terreno, lo si lascia lì per 24 ore, dopodiché lo si rimuove e lo si collega alla porta USB del PC. La penna invia tutti i dati ricavati al sito del produttore che, esaminando gli stessi, riesce a proporre una serie di consigli e/o piante adatte al terreno in cui la penna è stata conficcata. Sebbene il prodotto non sia ancora commercializzato, sul sito è già fin d’ora possibile effettuare il pre-ordine e partecipare alla fase di beta testing.

Al momento non sono presenti commenti.

Scrivi un commento:

(c) 2008 Virtual Studio Lab | P.Iva: 02864640780
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Cosenza - nro. 836 del 17 luglio 2008

Numero iscrizione ROC 17477 del 03/10/2008