Basta un solo capello per risalire al luogo dove vive una persona

Presso l’Università dello Utah è stata messa a punto una nuova tecnica, già utilizzata in un caso forense, che permette di risalire al luogo dove vive una persona semplicemente analizzando un capello. Un’indagine che si rivela utilissima nel caso di delitti. Il test, di cu si parla ampiamente sul magazine Proceedings of the National Academy of Sciences, si basa sul fatto che sui capelli rimane traccia del tipo di acqua del rubinetto che beviamo, acqua che da luogo a luogo è chimicamente diversa. La validità del nuovo test è stata provata su campioni di capelli raccolti da parrucchieri di 65 città in 18 stati americani. La prova ha permesso di risalire con precisione al luogo di provenienza della persona oggetto dell’esame. Link per approfondimenti

Al momento non sono presenti commenti.

Scrivi un commento: