Apple lancia l’ultima beta di Boot Camp

Boot Camp 1.1.2 è l’ultima beta release di Apple del software che consente di installare Windows XP su sistemi Mac con processore Intel. Una volta terminata l’installazione con Boot Camp, è sufficiente tenere premuto il tasto Opzione all’avvio per scegliere fra Mac OS X e Windows. Dopo l’avvio, il Mac eseguirà Windows in modo completamente nativo. Volete tornare nel mondo Mac? Basta riavviare. Questa nuova release comprende diverse nuove funzionalità:

  • Supporto per i più recenti computer Macintosh basati su Intel
  • Partizionamento più semplice grazie ai preset per le dimensioni maggiormente diffuse
  • Possibilità di installare Windows XP su qualsiasi disco interno
  • Supporto per la webcam iSight
  • Supporto per microfoni interni

1 commento:

  1. Hi-TechLife » Rilasciato BootCamp 1.2. Ora supporta anche Vista (Pingback), 29. Marzo 2007, 7:37

    […] BootCamp, il software Apple che permette di avviare Microsoft Windows sui sistemi Apple con processore Intel, di cui abbiamo già parlato in un precedente post, si aggiorna e viene rilasciato nella beta 1.2. La più grande novità introdotta nella nuova versione riguarda la possibilità di installare anche l’ultimo sistema operativo nato di casa Microsoft: Windows Vista. Altre novità introdotte riguardano l’aggiornamento di diversi drivers, supporto per Apple Remote (in grado di funzionare con iTunes e Windows Media Player, supporto per diverse tipologie di tastiera, documentazione aggiornata con help on-line. E’ possibile effettuare il download direttamente dal sito Apple. Si tratta di circa 138Mb. http://www.apple.com/macosx/bootcamp/   […]

Scrivi un commento: