Category Archives: Salute

Usare il cellulare porta il cervello a consumare più zuccheri

Un recente studio condotto dai ricercatori americani del National Institutes of Health di Bethesda, e pubblicato sul magazine Jama, dimostra come durante l’utilizzo del telefono cellulare per almeno cinquanta minuti, il cervello

Sensore di Siemens prevede un attacco di asma il giorno prima

Un sensore di respiro portatile può avvertire un soggetto asmatica di un imminente attacco d’asma, anche fino a 24 ore prima. Il sensore sviluppato da Siemens, misura l’aumento dei livelli di monossido

Il troppo calore in casa non aiuta a dimagrire

Uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’University College londinese, mostra come mantenere casa troppo calda, magari con l’ausilio di termosifoni e stufette, non aiuta il corpo a spendere energia e, di conseguenza,

Plasma freddo potrebbe sostituire uso degli antibiotici

Il plasma a basse temperature è in grado di uccidere le specie batteriche nelle infezioni delle ferite croniche. Un team di ricercatori dell’Istituto Gamaleya di Epidemiologia e Microbiologia di Mosca potrebbe aver

Individuata proteina responsabile del proliferarsi dei tumori

Ricercatori del Montreal Neurological Institute and Hospital presso la McGill University hanno scoperto come le cellule tumorali infettano i tessuti sani, una svolta che può aiutare a prevenire la diffusione dei tumori.

Nivi, la nuova tecnica per riscontrare cellule tumorali in cinque minuti

L’attesa che accompagna i risultati della biopsia, potrebbe presto essere un ricordo. Infatti, una nuova tecnica sviluppata presso l’Università dell’Illinois permette in appena cinque minuti di identificare eventuali malformazioni tumorali con una

Presto uno spray per dire addio al raffreddore

Ricercatori dell’Università di Cambridge hanno messo a punto una tecnica che, grazie all’utilizzo di particolari anticorpi e una proteina, conosciuta come Trim 21, permette di distruggere il virus del raffreddore appena questo

TRESK, il gene responsabile delle emicranie

Scienziati dell’Università di Oxford hanno scoperto un gene, conosciuto come TRESK, responsabile del più sempre più annoso problema dell’emicrania, una patologia che ormai si stima colpisce una persona su cinque in modo

Rischio di infarto? Ora te lo dicono i capelli

Uno studio effettuato presso l’Università del Western Ontario e coordinato dai professori Gideon Koren e Stan Van Uum, dimostra come il capello durante la sua crescita registra i livelli di cortisolo (l’ormone

Tè in bottiglia meno benefico di quello fatto in casa

Il tè è noto per i suoi effetti benefici sulla nostra salute, questo grazie ai polifenoli (antiossidanti naturali) in esso contenuti. Una foglia di di tè appena raccolta si compone per ben

Riso nero, il cibo anticangerogeno per eccellenza

Il riso nero, secondo una ricerca svolta da un team di ricercatori della Louisiana State University, è un vero toccasana per combattere malattie del cuore e cancro. Analizzando diversi campioni di crusca

Ricerca: tra nicotina e cancro al seno netto legame

Un team di scienziati della Taipei Medical University di Taiwan hanno pubblicato i risultati di una ricerca che mette in relazione la nicotina delle sigarette con lo sviluppo del cancro al seno.

Combattere la dipendenza da cocaina con un estratto di Pueraria

Un recente studio della Gilead Science coordinato dalla dott.ssa Lina Yao e pubblicata sul magazine scientifico Nature Medicine, dimostra come la Pueraria (conosciuta anche come Kuzdu), può essere impiegata per combattere la

Mangiare spinaci per prevenire l’insorgenza del diabete

Uno studio pubblicato qualche giorno fa sul magazine scientifico British Medical Journal, coordinato da alcuni ricercatori dell’Università di Leicester, dimostra come gli spinaci siano un valido alleato per combattere l’insorgenza del diabete,

Nuovo marker per diagnosticare con meno falsi positivi il tumore della prostata

Un gruppo di ricercatori della Purdue University, ha scoperto un potenziale marker per il cancro alla prostata (la seconda causa di morte per cancro negli uomini, dopo il tumore della pelle). Il