Il prossimo iPhone e iOS 9 supporteranno la tecnologia Force Touch

Con l’introduzione dell’Apple Watch, Apple non solo ha introdotto un nuovo prodotto ma anche nuove tecnologie, tra queste il “Digital Crown” il “Force Touch”. Digital Crown ridisegna la classica corona degli orologi trasformandola in uno strumento versatile che risolve una sfida fondamentale: ingrandire gli elementi su un display piccolo, permettere agli utenti di spostarsi fra gli elementi in modo semplice e preciso, senza coprire il display, così come ingrandire le foto, scorrere elenchi e inserire dati. Force Touch, invece, usa piccolissimi elettrodi posti sulla superficie flessibile del display Retina dell’orologio per captare tra un lieve tap e una pressione più forte, fornendo subito accesso a diversi comandi specifici per ogni contesto.

Quest’ultima tecnologia, secondo un post di 9to5Mac sarà introdotta nei nuovi iPhone e nel nuovo iOS 9 che verosimilmente sarà presentato da Apple in occasione della manifestazione annuale prevista per il prossimo 8 giugno. Secondo le fonti riportate nel post, Force Touch sarà integrato nel sistema di mappe, nel lettore multimediali, nel calendario, nel motore di ricerca, successivamente, o forse fin da subito, potrebbe anche essere sfruttato da applicazioni di terze parti.

Commenti