Con Fujitsu lo smartphone si sblocca con gli occhi

Fujitsu prevede di lanciare quest’anno un avanzato sistema di autenticazione, battezzato Fujitsu Iris Recognition, che permette di sbloccare lo smartphone semplicemente osservandolo. Il sistema permette la scansione e riconoscimento dell’iride e, oltre a sbloccare le funzioni dello smartphone, permetterà anche di accedere a diverse applicazioni, Facebook compresa, senza dover digitare nessuna password o effettuare il riconoscimento delle impronte digitali; proprio rispetto a quest’ultimo sistema di riconoscimento, l’iris scanner di Fujitsu sembrerebbe essere addirittura più sicuro e conveniente. Fujitsu Iris Recognition funziona anche con occhiali e lenti a contatto. Il dispositivo è una sorta di case che si può agevolmente montare su qualunque smartphone o tablet.

Una demo del prototipo è stata mostrata qualche settimana fa in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, mentre da qualche giorno Fujitsu ha dato ulteriori dimostrazioni del suo prototipo di smartphone, il cui lancio ufficiale dovrebbe avvenire nel corso dell’anno. Link alla pagina ufficiale del progetto.

 


Commenti