Controllare il tuo smartphone con un mini-trackpad che sta su un’unghia

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology hanno sviluppato un mini-trackpad wireless che può essere indossato su un’unghia. Si chiama NailO, ed è simile a un’unghia finta che tanto va di modo oggigiorno. Una volta appiccicato può essere sfiorato con qualunque altro dito per simulare una sorta di touchscreen in grado di dialogare con lo smartphone e impartire comandi, così come avviene, ad esempio, con un qualunque trackpad di un notebook.

Processore, batteria, chip di telerilevamento e radio Bluetooth sono integrati in un circuito che si trova sotto il trackpad capacitivo. I ricercatori sono a lavoro per ridurre lo spessore del “mini-trackpad” cercando di consolidare i componenti in un unico chip, il che permetterà anche di ridurre il consumo energetico.


Secondo i suoi inventori, il dispositivo potrebbe diventare un vero accessorio di moda oltre che un valido dispositivo per controllare da remoto smartphone e PC, la membrana superficiale, infatti, può essere sostituita agevolmente, con soluzioni di colori e temi che possono essere scelti dall’indossatore, magari per meglio abbinarsi con un particolare abito.

Ulteriori dettagli sull’innovativo mini-trackpad saranno svelati settimana prossima in occasione della conferenza “Computer Human Interaction” che si terrà a Seoul, in Corea del sud.

Commenti