Ephedra foeminea. Il lupo mannaro del mondo vegetale

Si chiama Ephedra foeminea, è una pianta che attende la Luna piena per fiorire, iniziare a produrre nettare e “sedurre” gli insetti impollinatori. Si tratta dell’unica specie vegetale finora conosciuta che ha un tale comportamento. La pianta durante le notti di Luna piena secerne minuscole goccioline di liquido zuccherino che attirano gli insetti impollinatori; quando una farfalla notturna o un insetto si posa su una delle sfere trasparenti zuccherine il polline da essi trasportato viene utilizzato per fecondare il seme. Il modus operandi della pianta è stato scoperto da ricercatori dell’Università di Stoccolma dopo aver condotto quattro anni di ricerca su piante di questa specie presenti in Grecia e Croazia. Nello studio, pubblicato su Biology Letters, si afferma: “la tempistica esatta dell’impollinazione dell’Ephedra foeminea varia notevolmente di anno in anno, ma è stata correlata con la luna piena di luglio”. Insomma, la pianta in questione riesce a capire quando la Luna è piena, lo fa probabilmente rilevando diverse intensità di luce durante le fasi della Luna, nonché l’attrazione gravitazionale.

Commenti