Con il nuovo trackpad Force Touch di Apple ora puoi anche disegnare

Apple ha di recente aggiornato la sua linea di MacBook Pro da 13” con display Retina, dotando i dispositivi di trackpad Force Touch, lo stesso che trova posto nel MacBook da 12” presentato dall’azienda di Cupertino a inizio mese. Il nuovo trackpad è dotato di sensori di pressione in grado di rilevare l’intensità del tocco; il nuovo Taptic Engine consente anche di restituire all’utente la sensazione del clic ad ogni contatto della superficie. I sensori sono stati progettati per rilevare anche le differenze più impercettibili e così molte aziende si sono ingegnate su un utilizzo alternativo. È il caso di Ten One Design che ha aggiornato una sua App, Inklet 1.6, che, sfruttando le nuove capacità del Force Touch di Apple, permette ora di usare quest’ultimo come tavoletta grafica. Fino ad oggi l’app, per simulare i diversi punti di pressione della penna sul trackpad, utilizzava una speciale penna (Pogo), da oggi sarà invece possibile sfruttare le nuova caratteristiche del trackpad con una qualsiasi stilo, o persino adoperare un dito. Inklet integra avanzati algoritmi capaci di individuare se la pressione sul trackpad è accidentalmente dovuta all’aver poggiato i polsi o il palmo della mano sul dispositivo. L’app costa $24.95.

 

Commenti