Microsoft OneNote gratis su PC e Mac

Microsoft OneNote gratis su PC e Mac, questa l’ultima trovata della casa di Redmond per accaparrarsi sempre più utenti e combattere ad armi pari con Apple e altri gigant del software. Del tool esistevano due diverse versioni, una free l’altra a pagamento, ma Microsoft ha d qualche giorno rilasciato un’unica versione gratuita che integrerà tutte le funzionalità presenti nella release finora a pagamento. Sarà quindi possibile proteggere specifiche sezioni con una password, così come avere la cronologia delle modifiche effettuate al documento, permettendo all’utente di accedere a una specifica revisione. Inoltre sarà finanche possibile incorporare in OneNote documenti e altri file.

Per chi non lo conoscesse, OneNote è una sorta di block notes digitale con il quale prendere appunti, ritagliando dati da altre applicazioni, catturando schermate, registrando piccoli filmati o note audio, disegnando a mano libera o aggiungendo annotazioni a margine o sul documento stesso. Insomma un’ottima applicazione per prendere appunto che Microsoft ha rilasciato oltre che per Windows e Mac anche per iPad, iPhone, sistemi Android e Windows Phone.

Esiste però ancora una solo limitazione, quella di non supportare il salvataggio in locale ma solo tramite lo storage online mediante il cloud storage OneDrive (per chi non lo conoscesse il Dropbox di casa Microsoft). Per salvare localmente il file sarà quindi necessario salvare il documento su OneDrive (che offre 15GB di spazio gratuito) e poi copiarlo localmente sul proprio dispositivo. Microsoft One Note può essere scaricato da questo indirizzo web.

Commenti