Sony BeautyExplorer. La fotocamera che analizza la tua pelle da vicino

Sony ha svelato un nuova fotocamera sta nel palmo della mano e che strizza l’occhio agli appassionati di cosmesi e bellezza della pelle, soprattuto dedicata a un’utenza professionale, come produttori di cosmetici e saloni di bellezza.

La Sony BeautyExplorer, sarà commercializzata dal prossimo mese di marzo e consente di analizzare in profondità la pelle da vicino, andando a scrutare, grazie a un sensore CMOS da 1.3 Megapixel, quello che l’occhio umano normalmente non può vedere. La fotocamera, che pesa appena 115 grammi, si collega a un tablet sul quale mostre le immagini riprese che possono essere anche salvate su un server cloud di Sony; un’apposita applicazione consente di salvare e catalogare le immagini, mentre un apposito algoritmo, battezzato SSKEP, consente di analizzare i miglioramenti della pelle nel tempo, classificando la struttura della cute, pori, umidità, grasso, pigmentazione, la quantità di melanina presente e via dicendo. Per fittare la fotocamera hi-tech di Sony saranno necessari all’incirca 150 euro al mese.

Commenti