WhatsApp ora funziona anche da una pagina Web!

La si attendeva da tempo e ora, finalmente, la nuova funzionalità di WhatsApp tanto chiacchierata è stata attivata. Il più usato software di messaggistica al mondo è ora accessibile anche da una pagina web, al momento solo dal browser Google Chrome e da dispositivi non Apple. Si chiama WhatsApp Web e per funzionare gli utenti devono avere uno smartphone con la relativa app installata. Per accedere al client web, gli utenti devono eseguire la scansione di un codice QR generato su WhatsApp Web utilizzando il proprio smartphone (in pratica puntando lo smartphone sul codice che appare a video quando ci si connette al servizio web di WhatsApp). Così come spiegata dal CEO di Whatsapp, Jan Koum, al momento non è possibile utilizzare WhatsApp da iPhone per via di alcune limitazioni della piattaforma Apple. Si sta lavorando per permettere agli utenti Apple di utilizzare il servizio quanto prima.

I primi test indicano che gli utenti che eseguono l’ultima versione di WhatsApp su Android, Windows Phone, BlackBerry e BlackBerry 10 riescono a effettuare il login web tramite il codice QR senza nessun problema.

La pagina iniziale con il QR Code da scansionare con lo smartphone per accedere alle funzionalità di WhatApp dal Web.

La pagina iniziale con il QR Code da scansionare con lo smartphone per accedere alle funzionalità di WhatApp dal Web.

Quasi sicuramente a brevissimo il servizio sarà allargato anche ad altri browser e sarà introdotta anche la possibilità di effettuare chiamate direttamente dal web, funzionalità alla quale anche Microsoft starebbe lavorando e che integrerà da qui a breve in una versione di Skype per il web.

Questo il link per provare WhatsApp Web (da provare solo con il browser Chrome).

Commenti