Firefox 35 disponibile al download. Permette videochiamate senza plugin e account. È aperta la sfida a Skype e Hangout

Mozilla ha rilasciato la versione 35 del suo browser Firefox. La release è disponibile per il download Windows, Mac, Linux e Android. Importanti aggiunte al browser includono la possibilità di effettuare conversazioni in chat (anche video) tra gli utenti, la riproduzione di file H.264 (MP4 file) su OS X e l’integrazione con il gestore di download su Android.
Già nella versione beta Firefox 33, Mozilla aveva introdotto una funzionalità sperimentale basata sule specifiche WebRTC – compatibile anche con altri browser come Chrome e Opera – che permetteva agli utenti del browser di effettuare videochiamate senza dover scaricare nessun plugin, software aggiuntivo o dover creare un account. La funzionalità è stata ulteriormente migliorata e lanciata come parte integrante in Firefox 34; nell’ultima release di Firefox 35, Firefox Hello – così è stato battezzato il nome del servizio – l’intero processo di videochiamata è stato ulteriormente semplificato eliminando alcuni tediosi passaggi. Ogni finestra di conversazione ha un proprio URL di riferimento che è possibile condividere con altri utenti che si vogliono invitare — è quindi possibile creare molteplici conversazioni associandole a diversi argomenti di discussione. Firefox Hello lancia così la sfida ai grandi software di messaggistica audio e video, in primi Skype di Microsoft e Hangout di Google.

L'iconcina in alto a destra del browser (a forma di faccia) permette di accedere a Firefox Hello e avviare una sessione di chat.

L’iconcina in alto a destra del browser (a forma di faccina) permette di accedere a Firefox Hello e avviare una sessione di chat.

Quando si decide di avviare una conversazione, si apre una finestra che visualizza l’immagine della propria webcam, l’immagine resterà attiva fino a quando la persona invitata si unisce alla chiamata cliccando su link condiviso con la stessa. Nel mentre sarò possibile continuare la propria navigazione web, sarà Hello ad avvisarvi quando l’altro partecipante si unirò alla sessione di chat.


Sul fronte della possibilità di effettuare chiamate e videochiamate direttamente dal web, senza dover installare nessuna applicazione desktop, stanno lavorando molte aziende, di recente Kim Dotcom di Mega ha presentato il suo servizio di messaggistica online, la stessa Microsoft pare stia lavorando a una versione di Skype in grado di girare sul web, insomma sull’argomento c’è tanto fermento.

Tra le altre novità di rilievo c’è da segnalare un’importante novità introdotta da Mozilla sulla versione di Firefox 35 per sistemi Mac OS X: il pieno supporto per il play di file MP4, funzionalità disponibile attraverso le API native su Snow Leopard (10.6) e release superiori.

L’intera lista delle modifiche apportate a questa nuova versione (changelog) è riportato a questo indirizzo web.

Commenti