Snake Monster, l’incredibile robot che ricorda i movimenti di un ragno

Lo Snake Monster è il nome di un raccapricciante robot da laboratorio sviluppato presso il dipartimento di biorobotica della Carnegie Mellon University. Finanziato dal DARPA (l’ agenzia americana che si occupa dello sviluppo di nuove tecnologie per impiego militare) utilizza sei gambe robotiche, che ricordano tanto quelle di un ragno, rispondendo agli stimoli forniti dall’ambiente circostante. I suoi creatori spiegano che “gli attuatori di ogni giunto delle zampe robotiche consentono il controllo simultaneo di posizione-velocità-coppia, consentendo al robot un’andatura a zampe alternate e un’incredibile stabilità nei movimenti”. I movimenti che riesce a compiere sono incredibili e ricordano in tutto e per tutto quelli di un essere vivente. Il robot potrà essere impiegato in ambienti ostili dove il percorso da compiere per raggiungere l’obiettivo è tortuoso e non agevole.


Commenti