Bug di Git consente l’esecuzione di codice maligno sulle macchine client

Gli sviluppatori che utilizzano il client ufficiale di Git – relativi software che sfruttando Git – sono invitati a installare un aggiornamento di sicurezza che risolve un pericoloso bug che potrebbe consentire a malintenzionati di eseguire codice malevole sulla macchina dove gira l’applicazione. Git è u software di controllo di versione distribuito, creato da Linus Torvalds nel 2005. La vulnerabilità colpisce tutte le release che girano su piattaforma Windows e Mac, nonché altri eventuali software che interagiscono con il repository Git. L’advisory emesso non ha fornito nessuna informazione sul possibile sfruttamento ad oggi del bug da parte di malintenzionati. Tutti gli utilizzatori sono invitati a effettuare un aggiornamento del software Windows e/o Mac.

Commenti