Lo smartphone Lamborghini da 6mila dollari

88 Tauri, così si chiama lo smartphone made in Lamborghini, un oggetto hi-tech e per chi fa del lusso uno stile di vita. Del dispositivo Android (versione 4.4.4 KitKat) ne saranno prodotti solo 1947 esemplari, con numero di serie impresso sul retro dello smartphone. Non è un caso che sia scelta questa “tiratura”, infatti, 1947 corrisponde  all’anno di nascita di Tonino Lamborghini, figlio di Ferruccio, fondatore della casa automobilistica. Il “Tonino Lamborghini 88 Tauri” vanta un display di 5 pollici con risoluzione 1920×1080, processore quad-core Snapdragon 801 a 2.3 GHz, 3 GB di RAM e 32 GB di storage, possibilità di montare due SIM e di utilizzare in contemporanea entrambe, due fotocamere, quella posteriore da 20 megapixel e quella anteriore da 8 megapixel. Insomma niente di speciale per quanto riguarda il comparto tecnologico, almeno per uno smartphone che sfiora i 5mila euro di prezzo; lo smartphone però dà il meglio di sé per quanto concerne l’estetica: scocca posteriore in pelle a scelta tra il blu, nero, arancio, marrone e rosso e possibilità di personalizzare i dettagli in acciaio: nero, oro e argento. Il dispositivo sarà commercializzato entro fine mese.

Commenti