Google Translate aggiunge 10 nuove lingue, tra cui il birmano

Google Translate, lo strumento di traduzione di Google è in costantemente aggiornamento, nella giornata di ieri è stato reso noto che BigG ha aggiunto il supporto di nuove lingue, tra cui il birmano, la lingua ufficiale del Myanmar, una delle sei lingue classiche dell’India, con 38 milioni di persone che la parlano. Un dato che lascia intendere come Google, sempre di più, cerca di accaparrarsi anche fette del mercato indiano. Secondo Google, l’India attualmente ha circa 200 milioni di utenti Internet, con 5 milioni di nuovi utenti che si aggiungono ogni mese, il che significa che entro il prossimo anno, l’India avrà più utenti web rispetto agli Stati Uniti. Si stima che solo 198 milioni di indiani riconoscono la lingua inglese, ed è proprio per questo che Google sta cercando di potenziare i suoi servizi nelle lingue ufficiali del paese. Rajan Anandan, MD di Google India, in una conferenza stampa aveva dichiarato: “per raggiungere il nostro obiettivo di 500 milioni di utenti Internet – in India – entro il 2017, abbiamo bisogno di rendere Internet accessibile a coloro che non parlano la lingua inglese”. Google prevede di aggiungere altre lingue indiane ai suoi servizi. Le lingue ufficiali dell’India sono l’Hindi e inglese, con altre 20 lingue riconosciute. Sempre secondo Google, le ultime aggiunte portano il numero totale di lingue in Google Translate a 90, il che significa che oltre 200 milioni di persone possono utilizzare il servizio per traduzioni nella loro lingua nativa.

Commenti