Microsoft proteggerà Windows XP fino al 2015

Arriva una buona notizia per chi ancora ha sul proprio PC installato Windows XP e non ha intenzione di passare a una nuova release del sistema operativo Microsoft. L’azienda di Redmond, infatti, ha deciso di aggiornare Windows XP (nato ormai 12 anni fa) e non smettere il supporto l’8 aprile 2014 così come annunciato qualche tempo fa. Per un altro anno ancora Microsoft fornirà protezione contro i virus. Secondo recenti stime, il sistema operativo è ancora installato sul 32 per cento dei computer in circolazione e sul 95 per cento dei bancomat mondiali.

Commenti