Violati gli account Twitter di Microsoft

Il profilo ufficiale Microsoft Xbox di Twitter è stato ufficialmente violato dal Syrian Electronic Army. La VAS, un team di hacker a sostegno del regime di Assad si è recentemente rese noto per aver violato diverse pagine di social media e siti web appartenenti a organizzazioni come il New York Times e altri. Il loro più recente obiettivo sembra però essere stato Microsoft. Un membro del SEA ha fatto sapere che l’attacco non riguarda motivazioni politica, bensì è solo un modo per far sapere al mondo che il gruppo è ancora attivo. Dopo il primo attacco, ne è stato perpretato un secondo, sempre inerente Microsoft, ma questa volta rivolto al profilo @MSFTNews. Il defacement è stato rapidamente rimosso.

Commenti