Microsoft acquista Nokia

Il colosso di Redmond alla fine ha “fagocitato” l’azienda finlandese Nokia. Già da qualche anno era stato stretto un accordo sull’adozione del sistema Windows Phone sui terminali di Nokia, ora, invece, Microsoft per 5,44 miliardi di euro rileva il comparto “devices e service” dell’azienda con tanto di marchio Lumia oltre alla licenza per i brevetti e l’uso dei servizi mappe. L’accordo dovrebbe definirsi nel primo trimestre del nuovo anno. A cessione completata circa 32mila dipendenti della casa finlandese passeranno a Microsoft, inclusi 4.700 che lavorano in Finlandia. Contestualmente all’annuncio dell’operazione, l’amministratore delegato di Nokia, Stephen Elop, lascia l’incarico per diventare vice presidente esecutivo della divisione “Devices & Services” di Microsoft. Secondo indiscrezioni, Elop potrebbe essere colui che sostituirà il dimissionario Steve Ballmer di Microsoft.

Commenti