Chip nel dente. Avvisa il medico se si mangia o beve troppo

Sarà presentato il prossimo settembre in occasione dell’International Symposium on Wearable Computers a Zurigo. Si tratta di un piccolissimo chip che si impianta direttamente nelle protesi dentarie, riconosce i movimenti delle arcate dentarie, se si mangia o beve troppo (è in grado di riconoscere correttamente il gesto nel 94% dei casi ) ed è in grado di trasferire i dati recuperati direttamente in un’app sullo smartphone del medico. Il prototipo viene alimentato da una batteria esterna, il prossimo passo sarà installare una batteria interna ricaricabile e un sistema di comunicazione di tipo wireless.

SensoreDente

Commenti