Apple riconosce pubblicamente l’hacking del suo sito web rivolto agli sviluppatori

Il developer site di Apple è fuorigioco da tre giorni. Per i primi giorni Apple non ha fornito spiegazioni sull’accaduto, lasciando intendere un consueto aggiornamento del sistema. Tuttavia, oggi, la società di Cupertino ha reso noto che il sito in oggetto è stato hackerato. Le informazioni personali dei developer potrebbero essere state compromesse, anche se la lettera inviata da Apple agli sviluppatori rassicura tutti, specificando che nessuno dei dati personali e stato violato, poiché opportunamente crittati e inviolabili. Nessuna nota a riguardo del fatto se questa violazione di sicurezza potrebbe influenzare il rilascio della quarta versione beta di iOS 7, che dovrebbe essere rilasciata domani.

Commenti