Samsung chiude la propria linea produttiva di PC desktop. Punterà al mercato dei notebook

Samsung ha reso noto che smetterà di produrre e vendere computer desktop, concentrandosi sul solo mercato dei notebook, tablet e all-in-one. La decisione potrebbe essere un chiaro segnale su come il mercato dei computer desktop sia ormai sul viale del tramonto. La scorsa settimana, la società coreana ha annunciato diversi nuovi prodotti a marchio ATIV, tra cui l’ATIV Book 9 Ultrabook con display da 3800×1800 display e l’ATIV Q, un ibrido notebook-tablet con display da 3200×1800 e in grado di avviare sia Windows 8 che Android.

Commenti