Xbox 360. In USA, nel mese di gennaio 2012, vendute 270.000 console

Microsoft Xbox 360 continua a dominare il mercato statunitense delle console da gioco. L’azienda di Redmond ha ieri ha annunciato che, secondo i dati della NPD Group, negli Stati Uniti nel mese di gennaio 2012 ha venduto 270.000 unità di Xbox 360. I ricavi complessivi per la vendita di console, compresi altri accessori hardware e software, a gennaio 2012, per il solo mercato USA si è attestato a 301 milioni dollari. Ciò nonostante, l’industria del gioco ha subito complessivo brusco calo dei ricavi di vendita al dettaglio nel mese nel gennaio; secondo alcuni dati divulgati da IndustryGames.com i ricavi totali sono scesi fino a 750.600 mila dollari, rispetto ai 1,14 miliardi dollari per lo stesso mese dell’anno precedente (i dati non comprendono i ricavi da download digitali dei giochi, abbonamenti e micro-transazioni). Secondo NPD il calo è sostanzialmente dovuto a una mancanza di nuovi importanti titoli di gioco. Call of Duty Modern Warfare 3 è stato il gioco più venduto negli Stati Uniti per il terzo mese consecutivo; Just Dance 3 è arrivato secondo seguito da The Elder Scrolls V: Skyrim in terza posizione.

Commenti