8 giugno. Giornata Mondiale per la transizione al protocollo IPv6

8 giugno 2012. No, non è la data di una prossima profezia Maya, è solo il giorno del lancio mondiale di IPv6, una giornata in cui molti dei più grandi siti Internet migreranno al nuovo schema di indirizzo web a 128-bit. Attualmente gli indirizzi IP utilizzano 32 bit, che permette di assegnare circa 4,3 miliardi di indirizzi unici, con i IpV6, il nuovo limite diventa di 3,4 × 1038 indirizzi, un numero sproporzionato. Una delle grandi che parteciperà alla Giornata Mondiale dell’IPv6 sarà Google. Ciò significa che praticamente tutti i suoi servizi, tra cui Search, Gmail, YouTube e molti altri, saranno migrati a IPv6 in modo permanente. Ad oggi solo alcuni dipendenti della società e alcuni prescelti a partecipare al programma sono già migrati al nuovo protocollo, utilizzando i servizi su indirizzi web dedicati. Google sta invitando i propri utenti ad effettuare un testi di compatibilità del proprio ISP visitando la pagina web ipv6test.google.com.

Commenti