Trojan disabilita Mac OS XProtect

Ricercatori di sicurezza hanno identificato un trojan che disabilita il componente di aggiornamento automatico di XProtect, integrato da Apple in OS X. Secondo F-Secure, Flashback.C (che si maschera come aggiornamento di Adobe Flash Player) decifra i percorsi dei file XProtectUpdater, bloccandone alcune funzionalità, tra cui la possibilità di ricevere aggiornamenti relativi a nuovi malware in circolazione. Il “Tentativo di disabilitare le difese del sistema è una tattica molto comune per i malware”, ha spiegato Brod di F-Secure. Graham Cluley di Sophos ha dichiarato: “Il fatto che il malware per Mac sia stato scritto per evitare che XProtect si aggiorni con nuove definizioni di sicurezza sottolinea come i criminali informatici siano pronti a infettare i computer Apple, sempre più acquistati e ormai fuori da quella che un tempo era solo una nicchia”. Fonte

Commenti