Google Flights, nuova applicazione per la ricerca dei voli aerei

Google ha introdotto una nuova funzione (al momento in beta e disponibile per la sola utenza americana) per la ricerca dei voli aerei. La nuova funzione consente agli utenti di ricercare velocemente i voli in programmazione, avere un semplice elenco dei voli più rilevanti etc. “Flights” è frutto dell’acquisizione, avvenuto qualche mese fa, della società ITA Sofware, azienda specializzata proprio nella ricerca dei voli. Un esempio di utilizzo: se un utente cerca “voli da Chicago a Denver” su Google, il link “voli” sarà disponibile nel pannello di sinistra. Cliccando sul link sarà possibile impostare i filtri con criteri di ricerca, è possibile selezionare compagnie aeree, costi, tempi di percorrenza etc. È anche possibile sottomettere al motore di ricerca voli non standard, con esigenze particolari, ad esempio, è possibile fare un’interrogazione del tipo: ricerca di tutti i voli per San Francisco con percorrenza massima di 4 ore e spesa a persona di massimo di 200 dollari. La nuova funzionalità è ancora in beta, e in quanto tale include solo un numero limitato di città degli Stati Uniti. Google prevede di continuare a lavorare sulla funzionalità e fornire una soluzione completa da qui a pochi mesi. Questo il link per provare la nuova funzionalità

Al momento non sono presenti commenti.

Scrivi un commento: