Facebook aggiunge servizi di traduzione per i post

Con oltre 750 milioni di account, gli utenti di Facebook di tutto il mondo non sempre riescono a comunicare tra loro in tutte le lingue. Facebook, conscia di questo problema, pare stia lavorando a un servizio di traduzione che permetterà agli utenti di tradurre, quasi istantaneamente i post in altre lingue. Il nuovo pulsante “Traduci” sarò posto accanto al pulsante “Mi piace”. A traduzione avvenuta, il pulsante darà invece modo di accedere al testo originariamente inserito, ovvero non tradotto. cambia in “originale” così gli utenti possono vedere il testo esatto che è stato originariamente inserito. Il servizio supporta attualmente lo spagnolo, francese, ebraico, cinese e inglese; la funzionalità è finora disponibile solo sulle pagine di Facebook e non sui profili o applicazioni, se funzionerà come la dirigenza Facebook si aspetta, l’implementazione anche sui profili dovrebbe essere imminente. Fonte

Commenti