Più di 50 applicazioni Android trovate infette da malware rootkit

Google interviene per rimuovere alcune applicazioni (più di 50) dall’Android Market; applicazioni che sono state scoperte essere infette da un malware chiamato “DroidDream”, un rootkit che può compromettere i dati personali, inviando le proprie informazioni (tra cui IMEI e IMSI), in giro per la rete. Google ha rimosso le applicazioni dal market, ma non è chiaro se ha anche provveduto alla disinstallazione delle App sui dispositivi sui quali le stesse erano state inconsapevolmente scaricate. (sono ben 200.000 i dispositivi Android che potrebbero essere potenzialmente infettati). Fonte

Commenti