Steve Jobs in malattia, ma lavora da casa

Nonostante la dichiarazione di assenza dall’azienda per problemi di salute, l’Apple CEO Steve Jobs è ancora coinvolto nelle decisioni giornaliere in merito allo sviluppo dei prossimi prodotti Apple. Secondo il Wall Street Journal, Jobs è stato impegnato con incontri sia a casa, sia telefonici, alcuni sostengono che addirittura abbia fatto anche una capatina in gran segreto al Campus di Cupertino. A quanto pare Jobs sta lavorando sulla prossima versione di iPhone, la cui data di uscita è prevista per giugno/luglio prossimi. E’ di pochi giorni fa la notizia dell’avviata produzione del nuovo iPad 2, che pur mantenendo lo stile estetico che caratterizza i prodotti Apple, sarà dotato anche di fotocamera, processore più performante e avrà uno chassis ancora più sottile. Fonte

Commenti