Igiene orale per preservarsi dalle malattie del cuore

Una recente ricerca pubblicata dal British Medical Journal, mette in evidenza come una cattiva igiene orale  comporta un maggiore rischio di malattie cardiache. Lo studio ha visto protagoniste 11.869 uomini e donne con età media di 50 anni, i cui dati sono stati attentamente esaminati, incrociando i dati sui ricoveri per problemi di natura cardiovascolare con quelli sulle  abitudini a preservare l’igiene del cavo orale, tra cui quotidianità nel lavare i denti dopo i pasti e visite annuali dal dentista. Fonte e approfondimento

Commenti