West Virginia. Un meteorite precipita nella casa di due medici

Alcune frammenti di meteorite sono precipitati nelle casa di due medici del West Virginia, precisamente a Lorton, cento abitato di circa ventimila persone, creando un buco nel soffitto e perforando il solaio che divide i due piani. Marc Gallini e Frank Ciampi, medici italo-americani, in un primo momento pensavano a tutto, fuorchè a un meteorite; è stata la d.ssa Linda Welzenbach a scoprire che si è trattata di una condrite, ovvero un sasso proveniente dalla spazio (dal peso di circa 300 grammi) e scagliatosi nell’atmosfera a centinaia di chilometri orari. I dottori Ciampi e Gallini hanno deciso di “devolvere” i resti del meteorite al Museo Smithsonian.

Commenti