LTE, dieci volte più del 3G. Disponibile dopo il 2010

Si chiama Long Term Evolution, è la prossima generazione di reti mobili ultra veloci. In poche parole sarà l’evoluzione del 3G e permetterà collegamenti e download in mobilità a una velocità dieci volte più performante di quella attuale (si parla di un passaggio dagli attuali teorici 14Mb/s a ben 170Mb/s).  La tecnologia LTE è fisicamente già disponibile, ma in Italia ed Europa non sarà immediatamente disponibile; in Giappone LTE farà l’esordio entro la fine dell’anno, in America nel corso del 2010. E solo a partire da fine 2010 la tecnologia dovrebbe approdare anche in Europa, con annessi, ovviamente, dispositivi come chiavette USB e telefonini di nuova generazione, in grado di sfruttare tutte le potenzialità del nuovo standard. LTE dovrebbe anche portare a una sensibili riduzione del costo della banda larga che speriamo si possa riversare, in parte, anche sugli utenti finali.

Commenti