Dal Giappone il manichino intelligente

Si chiama Palette, è un robot manichino che presto farà la comparsa nelle vetrine dei negozi nipponici. Palette è stato realizzato dai laboratori della Flower Robotics. Grazie a opportuni algoritmi di intelligenza artificiale, è in grado di cambiare postura a seconda di alcuni parametri esterni: numero di persone che osservano il capo indossato, esigenze di mostrare determinate parti dell’indumento, etc. Tatsuya Matsui, amministratore dell’azienda che commercializzerà il prodotto ha dichiarato: “vogliamo dimostrare che i robot umanoidi sono ormai una realtà pronta per il mercato”. Il robot-manichino è composto da 16 parti mobili, presenta un’altezza pari a 185cm e può essere noleggiato al costo di circa 2.000 euro per quattro giorni di utilizzo.

Commenti