Giochi d’azione per migliorare capacità della vista

Una recente ricerca svoltasi presso la University of Rochester e pubblicata sul magazine Nature Neuroscience, mette in evidenza come l’utilizzo di videogame d’azione aiutano a migliorare le capacità della vista in particolari condizioni ambientali, come, ad esempio, di notte o con poca luminosità, aumentando la sensibilità al contrasto cromatico. Si tratta di una scoperta che smentisce quanto si pensava finora in merito, ovvero che tale capacità poteva essere solo aumentata grazie a opportuni interventi chirurgici o tramite l’ausilio di lenti. Fonte e approfondimenti

Commenti